Centro Internazionale di ricerca  per la Cultura e le Arti visive contemporanee

via Rivocati 63  Cosenza

PER LA GIORNATA DEL CONTEMPORANEO

Adele Lotito

"de le stelle fisse"

dal 6 al 31 ottobre 2012

a cura di Paolo Aita

 

 

 

Sabato 6 ottobre p.v. alle ore 18.00 riapre l’attività espositiva del Centro e nell’ambito della “ottava Giornata del Contemporaneo” organizzata dall’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani - AMACI, l’Associazione Vertigo Arte è lieta di presentare la mostra di Adele Lotito

 

 Nelle nostre sensazioni la Terra non è mai separata dal Cosmo. Avvertiamo ciò con grande chiarezza quando ci soffermiamo ad osservare il cielo notturno. Troviamo così forme e figure che ci fanno riflettere sul sistema che governa il Cosmo, e sulla nostra posizione al suo interno. Adele Lotito riassume questi rapporti armonici e affascinanti attraverso i numeri. Lettere e numeri sono la base della sua ricerca, e producono opere raffinate in cui il colore è usato in modo meditato e misurato. La loro essenziale eleganza deriva anche dall’uso di un materiale particolarmente semplice, il nerofumo di candela, che le dota di un fascino elementare e ancestrale. Nelle opere di Adele Lotito si percepisce una riflessione sull’origine del Cosmo attraverso mezzi essenziali, appartenenti all’infanzia dell’uomo, così la sua ricerca riesce ad evocare con profondità ed efficacia i rapporti che sottendono il linguaggio dell’Universo

Paolo Aita

inaugurazione mostra